Roma

Valutazione del programma Frutta Nelle Scuole, suggerimenti per l'ottimizzazione secondo le considerazioni di alunni e genitori

Per l’amministrazione pubblica 2011

Per il secondo anno il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali ha coinvolto le scuole primarie, pubbliche e paritarie in un programma volto alla promozione del consumo di frutta e verdura, nella più generale finalità orientare bambini e genitori italiani verso una sana alimentazione. Ciò è tanto più importante alla luce del costante aumento di casi di obesità o disturbi nell’alimentazioni presso i piccolissimi. Le scuole coinvolte quest’anno sono state circa 10.000. Il Ministero ha voluto valutare l’efficacia del programma attraverso un impianto di rilevazioni quali- quantitativo per mettere a punto l’edizione per l’anno scolastico 2011-2012.

Fase qualitativa; 2011 con SWG s.r.l. – Ministero Politiche Agricole e Forestali

Le nuove convergenze di brand a livello internazionale

Per la comunicazione e il marketing 2008

Uno dei più importanti e conosciuti gruppi italiani sta valutando l’opportunità di unificare i propri brand in un’unica identità. A questo scopo ha voluto conoscere le scelte comunicative portate avanti nel comparto a livello internazionale e identificare le soluzioni più efficaci nella convergenze tra più brand nonché le dimensioni valoriali più distintive nel comparto e più coerenti con il posizionamento desiderato. A questo scopo sono state considerate le scelte comunicative di 62 marchi in 13 diversi paesi, Europei e del Nord e Sud America.

desk semiotica su 245 comunicati tra spot, stampa, affissioni, web; per TBWA - ENI 2008

Le reti nella provincia di Roma

Per l’amministrazione pubblica 2007

Relativamente al tema delle incontrollate dinamiche di espansione della città, che rappresenta oggi uno dei principali punti di attenzione dei governatori del territorio in generale e di Roma in particolare, è stato sviluppato un progetto di ricerca interdisciplinare e articolato in più fasi che ha portato a un convegno sul tema alla Società Geografica e un’installazione al Palazzo Chigi di Ariccia. Nel corso della ricerca il dipartimento di Urbanistica di Roma 3, ha promosso 3 workshop. In quest’ambito è stata rilevata “la mappa dell’abitare” dei cittadini e cioè la numerosità e la tipologia degli spostamenti e i profili sociologici indicativi dei nuovi abitanti dei centri della provincia.

desk; field quali-quantitativo rilevazione by street; workshop; 2006-2007 con Stalker ass.cult. – Provincia di Roma e Facoltà di Architettura Roma 3

"I letti del fiume": presenze rom a Roma

Per l’amministrazione pubblica 2007

Nel corso del 2007 e del 2008 la tematica della presenza rom nella capitale e delle aree dai nomadi occupate abusivamente ha assunto un nuovo rilievo mediatico, accentuando l’attrito tra le posizioni a favore o contro il loro sgombero. In particolare l’Amministrazione Comunale ha previsto, d’accordo con la Prefettura, la preparazione di aree predisposte ad ospitare le comunità fuori dal GRA e sotto la tutela delle forze dell’ordine. L’operazione ha mostrato fin da subito una grande complessità riguardanti sia la gestione degli sgomberi, sia l’aumento della conflittualità tra residenti italiani e rom, sia i criteri di posizionamento e organizzazione interna delle aree di accoglienza. Il Laboratorio di Progettazione Architettonica insieme con la cattedra di Arte Civica di Roma 3, Francesco Careri, si è concentrato sull’analisi delle problematiche attraverso la mappatura dei campi e l’analisi delle forme di convivenza e abitazione interne a questi.

http://suilettidelfiume.wordpress.com

Osservazione partecipante, conduzione laboratorio; 2007; con StalkerON ass.cult – Facoltà di Roma 3